Mappa del sito Versione stampabile Notizie in formato RSS
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu di navigazione
  3. Menu di sezione

Contenuto della pagina

SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive


 

Descrizione del servizio

Il Procedimento Unico ha per oggetto la localizzazione degli impianti produttivi di beni e servizi, la loro realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione, riattivazione e riconversione dell'attività produttiva, nonché l'esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso di impresa.
Rientrano tra gli impianti di cui al capoverso precedente quelli relativi a tutte le attività:
·         di produzione di beni e servizi, ivi incluse le attività agricole, commerciali e artigiane;
·         le attività turistiche ed alberghiere;
·         i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari;
·         i servizi di telecomunicazioni.
Pertanto, per quanto attiene gli insediamenti produttivi, il Procedimento Unico deve essere applicato sia nel caso di nuove aperture o realizzazioni, sia nel caso di modifiche oggettive e soggettive o subingressi.
E' fatto esplicitamente salvo :
·         quanto previsto dal Decreto Legislativo 114/98 in materia di commercio;
·         quanto disposto dall'art. 27 del D.Lgs.112/98, secondo la previsione di cui all'art. 4, in ordine al procedimento di valutazione di impatto ambientale;
·         le competenze e le procedure relative al controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose.


TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTI

Il DPR 447/1998, come integrato e modificato dal DPR 440/2000, individua i seguenti tipi di Procedimento Unico:

1.      Procedimento Semplificato (anche mediante conferenza dei servizi o comportante la variazione di strumenti urbanistici)
2.      Procedimento Autocertificato

A chi è rivolto

Alle persone che desiderano aprire un'attività e agli imprenditori che intendono ristrutturare, modificare, ampliare, subentrare, o cessare un'attività già presente (di tipo industriale, artigianale, commerciale, ecc.).

Come si accede

L'imprenditore deve presentare un'unica domanda presso lo Sportello Unico, utilizzando apposita modulistica e allegando la documentazione necessaria in riferimento agli aspetti coinvolti (edilizi, igienico-sanitari, sicurezza, ambientali, ecc). Lo Sportello Unico provvederà in seguito a gestire l'intero procedimento amministrativo, rilasciando una sola autorizzazione e diventando l'unico interlocutore per l'imprenditore.

I referenti
:::::::::::::::::::::
 
PEC: suap@pec.comune.leivi.ge.it
 

Pagina in costruzione

 
 

 

 

Menu di Sezione

Menu di Sezione