393559023

 

I cittadini che si trovano in difficoltà economica causata dalle misure legate all'emergenza Coronavirus, previsti dall'Ordinanza n. 658 del 29 marzo 2020 del Capo del Dipartimento della P.C. N. potranno fare richiesta dei buoni spesa, tramite autocertificazione su modulo scaricabile di seguito o ritirabile presso l’ufficio anagrafe dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12;


I requisiti sono i seguenti:

 Essere residenti nel territorio comunale e la composizione del nucleo deve corrispondere ai residenti dell’indirizzo dichiarato.
 Giacenza dei conti correnti bancari/depositi (ecc.) del nucleo familiare inferiore a € 6.000,00
 Dichiarazione che a seguito dell’emergenza Covid-19 il nucleo si trova privo di reddito (o con un reddito gravemente insufficiente);
 Riduzioni, sospensioni di attività lavorative a seguito di restrizioni operanti dal 23 febbraio e ss.mm.;
 Essere persone prive di reddito impossibilitate ad avviarsi ad attività lavorativa a seguito delle attuali restrizioni;


I beneficiari dichiarano di non essere percettori di:

 contributi economici comunali/pubblici di natura continuativa
 ammortizzatori sociali (NASPI, ASDI, cassa integrazione ordinaria o straordinaria…)
 reddito di cittadinanza/REI
 del bonus di € 600 per i lavoratori autonomi

I beneficiari dichiarano altresì di essere a conoscenza che il buono non dà diritto all'acquisto di superalcolici e non è cedibile, non dà diritto a resto ed ha una validità predefinita;

L’erogazione del buono spesa avverrà secondo le modalità indicate successivamente ai beneficiari.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste presso gli uffici amministrativi del Comune: 0185 319033 interno 1 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13

 

 

torna all'inizio del contenuto